loading...

SCOPERTA SN 2008 ea in NGC 7624 2008

 

 

ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA

ISAAC NEWTON

Santa Maria a Monte (PI)

 

OSSERVATORIO ASTRONOMICO

DI TAVOLAIA

SANTA MARIA A MONTE

LONGITUDINE : -10° 40'.392

LATITUDINE : +43° 44',201

ALTEZZA : 30 m s.l.m

 

MINOR PLANET CENTER n. A29

 

 

 

 SCOPERTA ALL'OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

 

SCOPERTA : SUPERNOVA 2008ea IN  NGC 7624 all'Osservatorio di TAVOLAIA di Santa Maria a Monte (PI)

SUPERNOVA IN NGC 7624 ALL'OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA scoperta dal team ricerca supernovae extragalattiche dell'ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA ISAAC NEWTON di di Santa Maria a Monte .

 

Il programma coordinato tra il CROSS di Cortina e il SMMSS (Santa Maria a Monte Supernovae Search dell'Osservatorio di Tavolaia) ha portato alla scoperta della supernova in oggetto.


about +15.8 - limiting magnitude about +19.5).
Riprese effettuate il 23 gennaio 2010, da Fabio Martinelli(Associazione Astronomica Isaac Newton) con telescopio SC Meade da 30 cm f/10 e Camera CCD Sbigt

Al momento della scoperta l'oggetto era di magnitudine +15,8 ( limite magnitudine +19.5)






ecco la comunicazione ufficiale di Daniel Green del CBAT su segnalazione di Alex Dimai del CROSS di Cortina.

**********************************************************

----- Messaggio Inoltrato  -----
Da : IAUC mailing list <quai@cfa.harvard.edu>
A : alex@cortinastelle.it
Oggetto : CBET 1432: 20080707 : SUPERNOVA 2008ea IN NGC 7624
Data : Mon, 7 Jul 2008 17:04:29 -0400 (EDT)

  Electronic
Telegram No. 1432 Central Bureau for Astronomical Telegrams
INTERNATIONAL ASTRONOMICAL UNION
M.S. 18, Smithsonian Astrophysical Observatory, Cambridge,
MA 02138, U.S.A. IAUSUBS@CFA.HARVARD.EDU or FAX 617-495-7231
(subscriptions) CBAT@CFA.HARVARD.EDU (science)
URL http://www.cfa.harvard.edu/iau/cbat.html
 

 

SUPERNOVA 2008ea IN NGC 7624
  A. Dimai, Cortina d'Ampezzo, Italy, on behalf of the
CROSS program (cf. IAUC 7373), reports the discovery of an
apparent supernova (mag about 17.0) by F. Martinelli and M.
Biagietti, Santa Maria a Monte, Pisa, Italy; and G. Iafrate,
Cortina, Italy, on two unfiltered CCD images (limiting mag
about 18.5) taken on July 6.07 UT with the 35.6-cm
Schmidt-Cassegrain telescope of the Tavolaia Observatory
(Santa Maria a Monte, Pisa).  The new object is located at
R.A. = 23h20m22s.58, Decl. = +27o19'10".2 (equinox 2000.0),
which is 2" west and 15" north of the nucleus of the galaxy
NGC 7624, superimposed on a faint H II region that is
visible on two red Palomar Sky Survey (POSS) plates.  CROSS
images of the same field taken on Jan. 21 showed nothing at
the position of 2008ea (limiting mag about 18.0), and 2008ea
does not appear on POSS infrared, red, and blue plates.  The
discovery image of 2008ea is posted at URL
http://www.cortinastelle.it/cross/NGC7624-20080706.jpg.
  Further to CBET 1426, R. Mostardi, W. Li, and A. V.
Filippenko, University of California, report the independent
LOSS discovery of 2008ea at mag 17.5 on an unfiltered KAIT
image taken on July 7.45, the position end figures given as
22s.62, 11".0 (offset 0".9 west, 15".6 north of the galaxy
center).  Nothing is visible at this position on a KAIT
image taken on June 21.44 (limiting mag 19.0).

NOTE: These 'Central Bureau Electronic Telegrams' are
sometimes
 superseded by text appearing later in the printed IAU
Circulars.

(C) Copyright 2008 CBAT
2008 July 7 (CBET 1432) 
Daniel W. E. Green



Dear Dr. Green,
following my previous message in which I announce the
discovery of an apparent SN in IC356,  I confirm the
discovery with other 8 unfiltered CCD images taken on 2010,
january 24.75 u.t. with the "Vittore Majoni" telescope of
the Col Drusciè Observatory (Cortina d'Ampezzo - Italy).
The discovery was realized on 2010, january 23.87 by myself
and Fabio Martinelli with the 12" telescope f/10 of the
Tavolaia Observatory (Santa Maria a Monte, Pisa - Italy)(mag
about +15.8 - limiting magnitude about +19.5).
In the confirmation images of january 24th the apparent
supernova has this calculated position: R.A. =
04h07m47s.24, Decl. = +69o 48'47".1 (equinox 2000.0) and
its apparent magnitude is about +15,5 (limiting magnitude
about +18.5). The apparent supernova lies 2.6 arcsec east
and 1.3 arcsec north of the nucleus of the galaxy.
CROSS images of the same field taken on 2009 November 24th
showed
nothing at the position of the apparent supernova (limiting
mag about
+19.0) and it does not appear on Palomar Sky Survey
infrared, red and blue plates. No known minor planet was
present in the field of the galaxy at the date and hour of
the discovery images.
You cas see the discovery image and the confirmation on this
URL:
http://www.cortinastelle.it/IC0356_20100123.jpg
http://www.cortinastelle.it/IC0356_20100124.jpg


Best Regards,

Alessandro Dimai
CROSS Program

 

Un altro importante successo dell'Associazione Astronomica di Santa Maria a Monte.

Recentemente

Due nostri soci sono stati nominati responsabili della sezione cielo profondo della Unione Astrofili Italiani.

( l'U.A.I., e' l'associazione nazionale che raccoglie il maggior numero di appassionati d'astronomia e relative associazioni sul territorio italiano)

Per l'associazione Newton e' un importante successo dal punto di vista di visibilita' nel panorama nazionale dell'astronomia.

 

In particolare Fabio Martinelli e' stato nominato responsabile nazionale della sezione di Ricerca “ Cielo Profondo “ e della sottosezione - “Ricerca Novae.”

e Claudia Cioli studentessa di Astrofisica e' stata nominata responsabile della sottosezione “AGN” ( nuclei Galattici Attivi)

 

In data 5 maggio 2008 il comunicato U.A.I. inviato in Italia tramite la mailing list riportava quanto segue in stralcio :

.............

.............
Il nuovo responsabile (sezione Cielo Profondo) è Fabio Martinelli (email: cieloprofondo@uai.it), già tra i responsabili dell'osservatorio astronomico di Tavolaia a Santa Maria a Monte (Pisa) gestito dall’Associazione Isaac Newton (
www.cielisutavolaia.com tel 0587473211).

La Sezione Cielo profondo si suddividerà in diverse sottosezioni osservative ed in particolare:
- Ricerca Supernovae. La coordinatrice sarà Giulia Iafrate, laureata in astrofisica lavora presso l'osservatorio astronomico di Trieste, collabora con il CROSS 
- Ricerca Novae. In collaborazione con l’Università di Pisa sez. Astrofisica; il coordinatore della sottosezione sarà direttamente Fabio Martinelli 
- Ricerca AGN. La coordinatrice sarà Claudia Cioli, laureanda in astrofisica; opererà in stretto contatto con il Prof. Luigi Tosti dell’Università di Perugia e con la Sezione Stelle Variabili UAI 
- Ammassi Globulari. Da impostare in collaborazione con un astrofisico statunitense con cui si è già in contatto 
- Osservazione Radio. Da impostare in collaborazione con la Sezione RadioAstronomia UAI
- Osservazione visuale. Sempre molto utile e storicamente interessante.  Si prenderà contatto con Gruppo Astrofili William Herschel di Torino i quali si sono occupati di queste osservazioni coordinando la Sezione Cielo Profondo fino a pochi mesi fa, nella speranza di poter affidare a loro la responsabilità di questa sottosezione.
Il sito della Sezione Cielo Profondo (http://cieloprofondo.uai.it/) sarà completamente rivisto nei contenuti in tempi brevi.  Il webmaster sarà direttamente Fabio.
.....................

......................

 

DATI OSSERVATORIO

L'Osservatorio Astronomico Comunale di Santa Maria a Monte

L'osservatorio Astronomico di Tavolaia e' ubicato in localita' Tavolaia, di Santa Maria a Monte., l'osservatorio che ha iniziato la propria attivita' da settembre 1999 ha in dotazione un riflettore di 400 mm di diametro in duplice configurazione ottica newton e cassegrain ( f/5 e f/20) e relative strumentazioni ausiliarie compresi sensori CCD.

La strumentazione lo colloca tra i maggiori strumenti per l'osservazione del cielo presenti in terra di Toscana.

L'osservatorio e' stato realizzato dal Comune di Santa Maria a Monte mediante la riconversione di un fabbricato un tempo destinato ad attivita' scolastica , la modifica ha realizzato al piano terra una sala riunioni e un laboratorio ambientale , al piano primo sono stati posizionati il telescopio e la relativa cupola girevole.

Le spese per la realizzazione dell'intervento sono state per la maggior parte sostenute dal Comune di Santa Maria a Monte che si e' avvalso di un Contributo originario fornito dalla Regione Toscana.

L'Osservatorio e' inserito negli elenchi dei siti protetti di cui alla Legge Regionale n. 37 contro l'inquinamento luminoso;

 

L'associazione Astronomica Isaac Newton tramite una convenzione stipulata con il Comune di Santa Maria a Monte ha in gestione l'Osservatorio Astronomico Comunale di Tavolaia.

 

programmi di ricerca attivi all'osservatorio di Tavolaia sono :

fotometria di stelle variabili in collaborazione con L'universita' di Pisa , ricerca AGN, astrometria di corpi miinori del sistema solare e rcicerca Supernovae extragalattiche in collaborazione con iul CROSS di Cortina.
Al piano terra dell'osservatorio sono a disposizione due sale riunioni per conferenze e incontri con il pubblico e le scuole.

 

L'associazione Isaac Newton di Santa Maria a Monte

L'associazione Isaac Newton si e' costituita ufficialmente nel 1992, quando dopo anni di esperienze osservative effettuate singolarmente, nacque la volonta' di riunirsi.

L'Associazione svolge sia attività di didattica e di divulgazione, sia attività di ricerca.

L' attività divulgativa e di didattica viene svolta oltre che nel Comune di Santa Maria a Monte e comuni limitrofi, anche con con interventi presso le scuole pubbliche., numerosi corsi di astronomia a vari livelli sono stati tenuti dai componenti dell'Associazione.

 

 

 

 

SUPERNOVA 2008ea IN NGC 7624 SCOPERTA IL 06/07/2008

 

 

 

 

 

osservatorio

 

 

 

 

Il telescopio principale dell'Osservatorio di Tavolaia

Newton _Cassegrain da 400 mm di diametro F/5

 

 

 

MAURO BACHINI (presidente Associazione Astronomica Isaac Newton)

mail maurobachini@tiscali.it cell: 393-0367290

ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA ISAAC NEWTON

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TAVOLAIA

STAZIONE ASTRONOMICA BS-CR

blog : www.cielisutavolaia.com

sito: www.isaacnewton.it